MAGIA DELLE PIETRE (XXIII PARTE)
LE TERAPIE CON I CRISTALLI (seconda parte)di Sophie Duval

 

Gli elisir di pietre
Prima di iniziare la preparazione dell’elisir ricordatevi di purificare la vostra pietra; per la preparazione dell’elisir utilizzate cristalli burattati. Evitate quelli che non lo sono, perché potrebbero rilasciare nell’acqua polveri e potrebbero contenere sostanze tossiche.

 

Preparazione dell’elisir
Purificate la vostra pietra. Per la preparazione vi serve: 
1 - una bottiglia di vetro bianco.
2 - 250 ml di acqua minerale naturale.
3 - alcol al 90 per cento oppure brandy.
4 - un telo bianco.

Riempite la bottiglia con l’acqua minerale naturale e l’alcol. Quindi inseritevi la pietra, coprite la bottiglia con il telo bianco e ponete la bottiglia al Sole per quattro ore. In seguito togliete la pietra che laverete. 
L’elisir ottenuto potete custodirlo in un flacone di vetro bianco; è necessario berne un bicchiere al mattino a digiuno per almeno qualche giorno. Se desiderate assumerlo per più di tre giorni, potete prenderne 3-5 gocce per tre volte al giorno dieci minuti circa prima dei pasti. Ecco alcuni elisir che potrete realizzare senza timori.

 

Proprietà degli elisir

Ametista: rigenera i tessuti, è benefico per migliorare il tasso di zucchero nel sangue. Favorisce la concentrazione e la ricettività; comunica trasformazione interiore.

Avventurina: è un elisir benefico per le malattie psicosomatiche, agisce sulla ghiandola del timo, stimola i tessuti muscolari, distende i nervi. Inoltre è utile per le irritazioni della pelle e le allergie cutanee. Trasmette tranquillità e illuminazione.

 



Corniola: risolve i problemi di circolazione e di anoressia. Stimola le funzioni degli organi genitali, è efficace nelle allergie da polline, aumenta la vitalità dell’organismo e aiuta la concentrazione.

Cristallo di Rocca: attiva il sistema nervoso e le ghiandole endocrine. Stimola l’assorbimento del calcio nelle ossa; inoltre possiede un’influenza benefica per la digestione, lo stomaco e il cuore. Comunica luce interiore.

Diamante: è un elisir molto potente: purifica e riduce lo stress. Stabilizza la persona a livello nervoso, dona forza vitale e illuminazione.

Diaspro: questo elisir possiede un potente potere curativo. Stimola la rigenerazione dei tessuti e il sistema immunitario, è perfetto per cuore e dona forza vitale. Comunica protezione.

Giada: rinforza l’intero organismo, il cuore, i reni e la tiroide. Inoltre risolve i problemi a livello immunitario, purifica il sistema circolatorio. Risolve problemi riguardanti il mal di testa, di digestione e di irritazione della pelle. Dona pace e saggezza.

Howlite: migliora la salute della pelle, rigenera dalle impurità, attiva la ghiandola della tiroide.

Opale: comunica una grande vitalità interiore, dona equilibrio al sistema nervoso; qualche goccia nell’acqua del bagno dona energia fisica.

Perla: è benefico per gli organi della riproduzione, per lo stomaco, l’intestino e la digestione. Il plesso solare e il cuore traggono grande beneficio da questo elisir, comunica purezza.

Quarzo citrino: è utile per migliorare la flora intestinale e la digestione. E’ efficace per la rigenerazione dei tessuti, l’eliminazione delle tossine e un buon funzionamento dei reni. E’ benefico per chi soffre di diabete.

Quarzo fumè: è utile in caso di disturbi neurologici, degenerazione dei muscoli, le malattie di cuore per coloro che soffrono di depressione. Dona forza e saggezza.

Quarzo rosa: purifica il corpo ed elimina le tensioni. Qualche goccia nell’acqua del bagno dona benessere all’intero organismo, comunica pace interiore.

 

Autore: Sophie Duval
Messo on line in data: Marzo 2017
Ultimo aggiornamento: Giugno 2017

Torna al titolo